“Andate a piedi!”: una nuova mappa della Tube per sensibilizzare al camminare

London_walking_tube_mapUno studio rivela che tra 15 anni la metropolitana di Londra diventerà impraticabile a causa del numero dei viaggiatori in continua crescita?

Allora ecco pronto la contromisura: e così Transport for London, società che gestisce il servizio, pubblica una nuova mappa della Tube che sensibilizza al camminare. La mappa  mostra, infatti, la distanza in passi tra le stazioni e invita i cittadini a muoversi anche a piedi.

Sadiq Khan, il sindaco della città, spiega che c’è bisogno di “incoraggiare le persone a camminare per Londra o a inforcare la bicicletta” perchè andare a piedi fa bene alla salute e al commercio, inoltre “questa mappa fa parte anche dell’impegno dell’amministrazione di abbattere l’inquinamento”. Sulla cartina viene evidenziato soprattutto il centro della città, dove in meno di mille passi si può andare da una fermata all’altra.

«Molti usano la mappa della metropolitana per esplorare la città – spiegano da TfL – ma molti non si rendono conto di quanto siano vicine alcune stazioni. Ci auguriamo che la mappa con i passi ispirerà le persone a cercare nuovi percorsi e a scoprire che nel centro di Londra le distanze sono più brevi di quanto non si pensi».

La metropolitana quest’anno trasporterà circa un miliardo e trecentomilapasseggeri, mezzo miliardo più di quanti ne trasportava 15 anni fa, e la crescita attesa è esponenziale: tra quindici anni la cifra aumenterà di un altro miliardo almeno. Con questi numeri, avverte London Undregroung, nel 2030 «parti della rete diventeranno inutilizzabili».