Assieme a Newton e Darwin: le ceneri di Stephen Hawking saranno deposte a Westminster Abbey

Assieme a Isaac Newton e Charles Darwin: le ceneri di Stephen Hawking, astrofisico britannico scomparso lo scorso 14 marzo all’età di 76 anni, saranno deposte a Westminster Abbey, a Londra.

“È del tutto appropriato che le ceneri del professor Hawking vengano seppellite nell’Abbazia, accanto ai suoi illustri colleghi scienziati – le parole del reverendo John Hall, diacono dell’abbazia  – crediamo che sia di vitale importanza che scienza e religione lavorino insieme per rispondere alle grandi questioni sul mistero della vita e dell’universo”.

I funerali di Hawking si terranno il 31 marzo a Great St. Mary, la chiesa dell’Università di Cambridge, dove ha vissuto, studiato e insegnato per oltre 50 anni. L’interramento delle ceneri avrà successivamente luogo all’abbazia di Westminster, con una speciale commemorazione funebre in suo onore che avverrà entro fine anno, ma la cui data non è stata ancora resa nota.

Nell’Abbazia di Westminster riposano 17 monarchi e alcune delle personalità più influenti della storia e della cultura britannica, tra cui appunto Newton, considerato il fondatore della scienza moderna.