Burian arriva anche a Londra: prevista neve e temperature sino a -14°

Già il periodo non è dei più miti – stamani il gelo la faceva da padrone – ma pare che le cose, a Londra, possano andare anche peggio, meteorologicamente parlando: secondo alcune fonti, infatti, quella che i londinesi si apprestano a vivere potrebbe essere la settimana più fredda degli ultimi cinque anni. Con tutti gli optional annessi, dal calo delle temperature a forti nevicate.

Già scattata l’allerta gialla per lunedì e martedì, con il Met Office che avvisa LOndra, ma in generale tutte le regioni del sud est britannico, della previsione di neve: a causare il calo delle temperature, sarebbe lo stesso vento siberiano (il Burian, o Buran che dire si voglia) che si appresta ad invadere l’Europa.

Come riporta MeteoWeb, secondo il meteorologo Alex Burkille le nevicate potrebbero colpire parti della costa occidentale già dalla giornata di oggi, venerdì 23 febbraio, con temperature ai 3/7°C nel weekend, prima di precipitare a -3°C in tutto il Paese nella giornata di lunedì. Tra il 28 febbraio e il 1 marzo sono temuti addirittura -13°/-14°C.