Due diciottenni morti per overdose in due mesi: ritiro temporaneo della licenza per il Fabric

FabricDue casi di morte per sospetta overdose, entrambi riferiti a due ragazzi diciottenni, nel giro di una manciata di settimane: per il Fabric, uno dei club più noti e frequentati di Londra, scatta così il ritiro temporaneo della licenza.

Come riportato da BBC News, a far scattare il provvedimento sono state le die vicende di cronaca ravvicinate riguardanti due giovani ragazzi, l’uno morto il 25 giugno e l’altro il 6 agosto, che hanno prima indotto il club di Farringdon ad optare  autonomamente per la chiusura nel weekend del 12-13 agosto, per favorire il corretto svolgimento delle indagini da parte della polizia, quindi fatto scattare il ritiro della licenza per 28 giorni.

Al riguardo, un portavoce del Metropolitan Police ha dichiarato: «La polizia ha dovuto agire a causa delle preoccupazioni circa la sicurezza di coloro che frequentano il club, vista la presenza di droga all’interno della struttura e le recenti morti di due giovani». Nessuna polemica da parte del Fabric, che in una nota spiega come “negli ultimi due anni, nessun incidente abbia riguardato il Fabric, ma tragicamente nelle ultime due settimane due ragazzi diciottenni hanno perso la vita per overdose. Per capire come ciò sia potuto accadere, siamo d’accordo con la scelta della Polizia di sospendere le nostre attività sino a che saranno in corso le indagini”. A tal proposito, la nota specifica come chiunque sia in possesso di un biglietto sarà rimborsato.