Falso allarme bomba sui cieli di Londra: aereo Ryanair scortato a terra dai jet della Royal Air Force

Falso allarme, ma capace di destare l’attenzione di molti, anche aspiranti reporter: un volo Ryanair partito da Kaunas, in Lituania, e diretto a Londra è stato questa mattina affiancato e scortato  dai jet dell’aeronautica militare britannica. Una procedura perfettamente in linea con quanto previsto dalle procedure antiterrorismo, già che le autorità lituane avevano diramato l’allarme per la presenza di un pacco potenzialmente sospetto a bordo.

L’aereo avrebbe dovuto atterrare a Luton, ma è stato dirottato a Stansted, dove è giunto senza alcun problema. La polizia dell’Essex, completate le operazioni di messa in sicurezza e controllo, ha confermato di non aver trovato niente di sospetto a bordo, così come non c’è stato alcun problema per il traffico aereo della capitale. La vicenda, però, non è sfuggita ai residenti, a causa soprattutto del boato generato dai jet ad alta velocità: Andy Longhurst, cittadino del Suffolk, ha anche fotografato la scena, postando le immagini sul proprio profilo Twitter. “Ecco una scena che non si vede tutti i giorni – il post a corredo – un aereo Ryanair scortato da un fighter. Sta succedendo qualcosa? Spero che sia tutto a posto”