Feast of St George, pronti al weekend di festa: ecco dove celebrarla a Londra

Fiere, feste, divertimenti e festival sono parte integrante della cultura inglese e la festa di San Giorgio, patrono d’Inghilterra, si adatta perfettamente a quanto appena detto. Sabato 21 aprile, perciò, tutti bandiere alla mano a gustare tè, torte e intrattenimento nei dintorni di Trafalgar Square.

La giornata propone, infatti, un programma di musica dal vivo molto vario, dal tradizionale al contemporaneo, tra cui una banda di 25 ottoni, gruppi pop e folk, musica vittoriana e, in generale, una bella vetrina per giovani musicisti.

In linea con la più ampia campagna #BehindEveryGreatCity, promossa dal sindaco di Londra Sadiq Khan per affrontare la disuguaglianza di genere e celebrare il centenario del suffragio femminile nel Regno Unito, ci saranno un certo numero di interpreti femminili e un sacco di contenuti musicali che celebrano grandi artisti femminili. Una band di sei elementi, “Pop London”, offrirà una serie di brani di artisti femminili britannici classici e contemporanei. Uno spettacolo di musica da camera vittoriana pescherà nel profondo del patrimonio di Londra, presentando tributi ad artisti femminili dell’epoca.

A Trafalgar Square anche laboratori artistici per bambini, giostre vecchio stile e un amichevole drago. Ci saranno bandiere rosse e bianche, trampolieri, intrattenitori e chi più ne ha più ne metta, compresa la Ballata di San Giorgio e il Drago, uno spettacolo speciale presentato dalla compagnia di teatro Lions Part e spettacoli del gruppo di danza New Esperance.  Inoltre, un sacco di bancarelle di cibo di qualità che vendono tutti i tipi di prelibatezze, con un’area centrale per banchetti dove sedersi per goderle. Qui ogni informazione nel dettaglio su cibo, line up musicale e logistica.

Dura due giorni, invece, la celebrazione a Vauxhall, con la giostra medievale a Vauxhall Pleasure Gardens ed altri divertimenti per famiglie in una fiera medievale. Spettacoli di danza Morris, falconeria, punch e Judy, danza del fuoco, una mostra canina e altro ancora. Ingresso gratuito, sabato 21 aprile dalle 12:00 alle 22:00 e domenica 22 aprile sino alle 18:00.

Il Borough Market ospita, invece, una festa che celebrando l’influenza di San Giorgio in tutto il mondo: il santo è, infatti, anche il patrono di Lituania, Etiopia e Catalogna.Prodotti tipici, balli, spettacoli teatrali e dimostrazioni di cucina. Ingresso gratuito, dalle 12:00 alle 16:00, sabato 22 aprile

Morris Men, un quartetto di ottoni e persino un imitatore di Winston Churchill sono, invece, le tipicità proposte nel giorno di San Giorgio al Leadenhall Market, con eventi speciali e offerte nelle attività commerciali nella zona, tra cui la Lamb Tavern. Ingresso gratuito, dalle 11:00 alle 18.15, lunedì 23 aprile