Londra: da domenica sera sciopero di 24 ore sulla Tube

La Tube di Londra sarà in sciopero per 24 ore a partire da domenica sera e per tutto lunedì. Lo ha reso noto il sindacato Rmt, citato dall’Independent, mentre il Transport for London ha avvertito che il servizio sarà “fortemente ridotto”.

Ad incrociare le braccia saranno fino a 4.000 lavoratori, nell’ambito di una disputa sulla chiusura di biglietterie ed esuberi. Chiuse molte stazioni in zona 1, servizio limitato su District, Circle e Hammersmith and City. Bloccate la Victoria, la Central tra North Acton e West RuislipeWaterloo and City. Regolare il servizio sulla Piccadilly, sino ai terminal 1, 2, 3 di Heathrow (disponibili bus dal cengtro città per raggiungere i terminal 4 e 5, oppure il treno da Paddington).

Funzioneranno regolarmente DRL e Overground, ma andrà tenuto conto del probabile sovraffollamento e del fatto che non faranno fermate nelle stazioni della Tube coinvolte dallo sciopero. Rafforzato, infine, il servizio bus, ma anche qui va considerato il probabile aumento di traffico automobilistico legato allo sciopero.