London_traffic_shoreditchEsperienza avventurosa per amanti del viaggio e della scoperta è quella di giungere a Londra in auto dall’Italia, la qual cosa evidentemente comporta l’attraversamento della Francia sino a Coquelles (Calais), dove è possibile usufruire degli shuttle che completano l’attraversamento dell’Eurotunnel, la galleria che unisce Francia ed Inghilterra sotto lo stretto della Manica.

L’attraversamento dei mezzi su gomma (auto, camion, pullman o moto) è infatti garantito da navette ferroviarie che compiono il tragitto in 35 minuti: le tariffe sono variabili in base agli orari di viaggio ed all’anticipo nella prenotazione, comunque consultabili e prenotabili sul sito eurotunnel.com: prezzi a partire dagli 80 euro per veicoli di normali dimensioni. Il trasporto dei viaggiatori si effettua invece con la linea Eurostar.

L’arrivo in terra britannica avviene a Folkestone, zona dalla quale è facile trovare i collegamenti stradali per Londra ma, in generale, per tutto il Regno Unito.

Abbey-Wood-Caravan-Club-SiteIdentico discorso vale, naturalmente, per i camper ed i caravan, con naturalmente variazioni delle tariffe. Una volta nel Regno Unito, è bene conoscere campeggi ed aree di sosta dove poter soggiornare: ce ne sono numerosi e ben serviti, utili ad una comoda visita della città. Un primo sguardo lo si può dare al sito del Caravan Club, che a Londra propone sia l’Abbey Wood Caravan Club Site che il Crystal Palace Caravan Club Site: entrambi permettono di portare i cani, ma solo al guinzaglio, e sono provvisti di connessione ad internet. Nel primo caso, il collegamento alla città è reso semplice dalla vicinissima stazione dei treni, nel secondo caso invece sono gli autobus a rendere agevole il raggiungimento di Central London.

Anche le strutture Lee Valley offrono opportunità di visita londinese: il Lee Valley Camping and Caravan Park si trova a nord di Londra, a Edmonton, e dista circa 30-40 minuti in autobus dal centro (la fermata è poco distante dalla struttura); il River Lee Country Park, invece, è servito dalla ferrovia, con la quale si impiega una ventina di minuti per giungere al centro.