Channel-tunnel-Eurostar-LondonGiungere a Londra dall’Italia in treno non è di certo la più comoda delle soluzioni logistiche, ma vuoi per gusto del viaggiare – toccando magari tappe intermedie in Europa – vuoi per necessità, nel caso non si ami l’aereo, non sono pochi i viaggiatori che arrivano nel Regno Unito passando su rotaia attraverso l’Eurotunnel che permette l’attraversamento del tratto di mare tra Francia ed Inghilterra.

I collegamenti ferroviari dall’Europa a Londra sono garantiti, dall’Eurostar, treno ad alta velocità che collega Parigi e Bruxelles a Londra: alcuni treni fermano anche a Lilla ed alla stazione di Ashford International, altri servono la nuova stazione di Ebbsfleet International e, in futuro, serviranno quella si Stratford International.

St-pancras-international-londonI treni Eurostar dall’Europa e per l’Europa hanno come capolinea a Londra la stazione di St. Pancras International, struttura molto moderna – con negozi e servizi a disposizione di viaggiatori e visitatori – all’interno di uno splendido edificio neogotico con guglie, i tipici red bricks londinesi e splendide decorazioni in stile vittoriano. La stazione è ampiamente servita dai mezzi di trasporto: oltre alla stazione della Tube (King’s Cross è servita da numerose linee dell’Underground: Victoria, Hammersmith and City, Piccadilly, Circle line , Northern), all’esterno della stazione vi sono fermate degli autobus e dei taxi; St. Pancras, inoltre, serve altre destinazioni nel Regno Unito.

Pietro_London_Train_eurostar_tunnelI tempi del tragitto da Parigi Gare du Nord o Bruxelles a Londra sono rispettivamente 2 ore e 15 e un’ora e 51. Le partenze da e per Parigi hanno una frequenza molto alta, con quasi 20 corsetra le 8 della mattina e le 9 della sera. Tutti i treni Eurostar sono accessibili ai passeggeri su sedia a rotelle.

Considerando che un collegamento Milano-Parigi in TGV impiega circa 7 ore, vanno calcolate circa 9 ore e 15 di viaggio per giungere a destinazione a Londra, naturalmente escludendo cambi e coincidenze. I costi dei tragitti variano in base all’anticipo con cui si prenota.