Londra, ricaricare la Oyster Card dallo smartphone? Ora si può, grazie ad una nuova app

Ricaricare la Oyster Card direttamente dal proprio smartphone: è quanto reso possibile tra pochi giorni a Londra da Transport of London, ente che gestisce i trasporti nella capitale britannica, grazie al lancio di una app gratuita – sarà disponibile sia per Android che per iOS – che consentirà di controllare il credito residuo e, all’occorrenza, ricaricarlo o acquistare una travelcard per Oyster Card.

Una soluzione ottimale per evitare le code, anche se va tenuto conto del fatto che la procedura impiega circa 30 minuti per accreditare effettivamente la ricarica e che vale per le Oyster acquistate dopo il 2010: chi l’ha avuta prima dovrà aggiornarla all’ultima versione.