Londra_sicuraLa percezione che si ha di Londra – soprattutto nelle zone centrali – è di una città sicura, ma resta sempre e comunque una metropoli sconfinata, ed è perciò fondamentale non dimenticare le precauzioni e gli accorgimenti utili affinché la visita turistica non venga rovinata da spiacevoli accadimenti o la vita in città non si macchi di spiacevoli esperienze.

È sempre consigliabile di evitare di spostarsi con indosso tutto il denaro, con oggetti di valore e gioielli e con biglietti d’aereo, carte d’imbarco o passaporto: per i visitatori, può essere una scelta saggia quella di affidare tali oggetti alle casseforti delle camere d’albergo.

Alcune minime precauzioni e prudenze possono evitare problemi anche girando per la città, in particolare nelle affollatissime zone turistiche molto frequentate e sui mezzi pubblici: è consigliabile tenere sempre portafogli e borsellino vicino al corpo, così come gli oggetti utili ma di valore – smartphone e telefoni, videocamere e fotocamere, tablet ecc – andrebbero sempre riposti in tasca o in borsa quando non utilizzati. Stessa cosa vale per i locali pubblici.

Attenzione, infine, quando si utilizza il bancomat in strada per i prelievi: accertatevi di non avere nessuno che vi osserva da dietro e fate in modo di coprire con la mano la tastierina quando componete il codice.

Look_left_london_streetsQualcosa a cui non si pensa mai abbastanza prima di un’esperienza nel Regno Unito è la guida a sinistra, che soprattutto all’inizio crea non pochi disorientamenti e qualche problema – se non proprio rischio – a chi non vi è abituato. La regola generale, perciò, è di utilizzare le strisce pedonali, affidandosi ai semafori e, comunque, facendosi venire in aiuto dalle scritte in bianco ripostati praticamente ad ogni attraversamento, che guidano il passante indicandogli la direzione del traffico ed il lato cui prestare attenzione (“Look left”/”Look right”).

Per qualsiasi ulteriori necessità, i numeri utili in tema di sicurezza sono quelli di servizi di pronto intervento (polizia, vigili del fuoco, ambulanza) al 999 o 112; in caso di crimini meno urgenti, è possibile digitare il 101 per mettersi in contatto con le stazioni di polizia.