Notting Hill Carnival 2016, la guida completa al più grande carnevale d’Europa

nhc_man_feathers_800

Notting Hill Carnival, il più grande festival di strada d’Europa, è uno spettacolo di strepitosa vivacità che, in qualche maniera, unisce e rappresenta la multiculturalità della Londra del passato e del presente. E, naturalmente, anche una data imperdibile nelle agende degli amanti delle feste!

Ma cos’è Notting Hill Carnival?

Notting Hill CarnivalUna festa delle comunità caraibica londinese, che per le strade del noto quartiere della capitale celebra la propria cultura e le proprie tradizioni. Un appuntamento che vede i propri inizi a metà anni ’60 (c’è chi parla di una prima edizione nel 1964, chi nel ’65, chi ancora l’anno successivo), e che propone due giorni – in concomitanza del Summer Bank Holiday, cioè l’ultimo lunedì di agosto, e del giorno precedente: così nel 2016 la festa cadrà nei giorni 28 e 29 agosto – a ritmo di musica dal vivo, dal reggae al dub alla salsa, con sfilate in maschera e la sfiziosa possibilità di assaggiare cibi e bevande caraibiche praticamente ad ogni angolo

Quando si svolge?

Come detto, Notting Hill Carnival 2016 inizia domenica 28 agosto (il cosiddetto Children Day) e prosegue in lunedì 29 agosto, con The Grand Finale, la parata del lunedì: in entrambe le giornate appuntamento dalle 10 della mattina sino a circa le 8 e 30 della sera.

Dove si svolge?

Notting Hill Carnival - Portobello RoadSparsi un po’ su tutta l’area W10, nel West London, i festeggiamenti del Carnevale impegnano in generale le strade di Notting Hill, Ladbroke Grove e Westbourne Park. L’ingresso è completamente libero, ma alcuni afterparty o feste e appuntamenti nei locali possono, naturalmente, essere a pagamento. In fondo all’articolo,la mappa interattiva realizzata e gentilmente concessaci dall’Ente Nazionale Britannico per il Turismo, VisitBritain, propone i percorsi della parata e gli eventi prontamente aggiornati sugli eventi del Carnival.

Qual è il modo migliore per arrivarci?

Prendere la Tube, scendere ad una stazione distante il giusto per non restare imbottigliati e seguire la massa che si sposta verso il percorso della parata. Le stazioni della metropolitana più vicine senza interruzioni sono Holland Park, Kensington High Street, Queen’s Park, Shepherd’s Bush, Bayswater e Paddington, mentre le seguenti seguiranno degli orari di funzionamento modificati per l’occasione: Notting Hill Gate (solo uscita dalle 11 alle 19), Royal Oak (solo uscita dalle 11 alle 18; chiusa dalle 18del lunedì), Westbourne Park (solo uscita dalle 11 alle 18). Possibilità che alcune stazioni vengano chiude temporaneamente causa sovraffollamento. Nessun bus servirà l’area interessata dal Carnival dalla domenica mattina sino alla prima corsa di martedì mattina, e domenica e lunedì le corse partiranno da Notting Hill Gate a sud e da Prince of Wales su Harrow Road (vicino a Elgin Avenue) a nord. Anche le corse notturne subiranno delle variazioni nei percorsi.

Cosa è in programma domenica?

Notting Hill Carnival - JouvertDomenica è il cosiddetto Children Day, giornata relativamente più rilassante rispetto alla festa quasi selvaggia della parata del lunedì. L’apertura è affidata al cosiddetto Jouvert, che nella mattinata di domenica – dalle 6 alle 9 circa, ma la festa può proseguire per la giornata intera – vede una processione delle varie band e partecipanti che, coperti di colore o cioccolato (la tradizione li vorrebbe coperti di fango), animano le vie di West London al ritmo di musica, dimenticando per un giorno la realtà dietro una maschera. Il corteo inizia e finisce a Canal way, Ladbroke Grove W14, a fianco del Sainsbury’s car park. Quindi il resto della domenica è dedicato ai bambini, con il Children Day: scatta una sfilata che – a partire dalle 10 e sino alle 20 e 30 – coinvolge i più piccoli nei loro esuberanti costumi. Ma la festa non è solo per i bambini: tanta musica, per tutti, con circa quaranta postazioni musicali in giro per Notting Hill e spettacoli al “World Music Stage” a Powis Square, con performance di calypso e soca a cura dell’Association of British Calypsonians.

Cosa succede invece il lunedì?

Notting Hill CarnivalLunedì, infine, il “Grand finale”, con la parata che – detta “Adult Day” – chiude il Notthing Hill Carnival. Dalle 9 della mattina sino praticamente a sera, un mare di colore con 60 gruppi in magnifici costumi ballerà al ritmo tarantolato delle band e dei gruppi disseminati lungo il percorso (da Great Western Road lungo Chepstow Road, quindi Westbourne Grove per concludersi in Ladbroke Grove, ma la festa è praticamente in ogni strada dell’area): piume, lustrini, carri stupendi, musica coinvolgente ed un mare di bancarelle per un ‘esplosione di gioia che chiuderà l’edizione 2016. Naturalmente, tutta Londra e la zona interessata in particolare propongono afterparty per proseguire con la festa anche oltre gli orari programmati.

Notting Hill CarnivalCosa si mangia?

Come è logico attendersi, l’area pullula di stand che vendono cibo sia di tradizione caraibica, che con viariazioni di vari tipi di etnie e culture gastronomiche, dall’inglese all’italiano sino all’immancabile attenzione per i vegani.

Quanti soldi occorre potarsi dietro?

Quelli che intendete spendere nel corso di tutta la giornata, perchè gli sportelli automatici della zona, presi d’assalto dall’enorme numero di persone, restano in breve a corto di disponibilità.

È pericoloso? Dovrò prendere precauzioni particolari?

Non spaventatevi: pur presentando tutti gli inconvenienti e le difficoltà di un evento con una folla così enorme, il Carnival è ben sorvegliato dalla polizia ed il tasso di crimine è generalmente tutto sommato basso. È bene comunque prendere le precauzioni necessarie ad una situazione come Notting Hill Carnivalquella dell’evento: non portatevi dietro oggetti di valore, tenete sotto controllo costante cellulari, macchine digitali e portafogli, se siete in gruppo, restate con gli amici. A tal proposito, tenete conto del fatto che – come avviene in luoghi così sovraffollati – potreste non avere segnale al cellulare, a causa del sovraffollamento delle linee: se dovete darvi appuntamento con gli amici, fatelo in una zona ancora esterna al centro dell’evento oppure stabilite prima un punto d’incontro preciso. Se temete di poter soffrire di claustrofobia tra la folla, state sereni: c’è tranquillamente modo di raggiungere aree più lontane dall’azione con relativa facilità. Pianificate bene prima il vostro percorso e ricordate che prima arrivate, meno gente ci sarà. È sconsigliato portare bambini il lunedì: anche se comunque molto affollato e rumoroso, se proprio volete portarli fatelo la domenica, e programmate un’alzata presto per giungere in anticipo nell’area e trovarsi un buon punto per assistere alla parata.

Notting Hill Carnival Notting Hill Carnival _85274701_85274700 Notting Hill Carnival Notting Hill Carnival Notting Hill Carnival