Orchids: il Carneval brasiliano ai Kew Gardens rivive tramite i fiori

Orchid_kew_gardens_LondonUn viaggio dentro il paradiso tropicale del Kew’s Princess of Wales Conservatory, trasformato in una celebrazione della vita vegetale e dell’habitat del Brasile: è quanto si potrà vivere da oggi, 6 febbraio, e sino al 6 marzo ai Kew Gardens – tra Richmond upon Thames e Kew, circa 10 km a sud-ovest di Londra – con Orchids, festival delle orchidee il cui ingresso è incluso nel biglietto per una giornata ai Gardens.

Un vero e proprio Carnevale di sgargianti colori brasiliani: il Kew’s Princess of Wales Conservatory si riempie di orchidee, bromeliacee e altre piante tropicali provenienti dal Brasile e da tutto il mondo. Attraverso display e vari supporti audio, film e altro, lo spettatore potrà conoscere la diversità degli ambienti e della flora del Brasile e scoprire di più sul lavoro che Kew sta facendo in quella zona per aiutare la conoscenza sulla conservazione delle piante.

E poiché febbraio è la stagione del Carnevale brasiliano, Orchids porterà un po’ di quell’atmosfera a Londra, grazie al colore dei fiori. Da non perdere tra le tante cose, la scultura dei “Rainforest tree” coperti di orchidee Oncidium e bromeliacee e la mostra di Margaret Mee nella Shirely Sherwood Gallery (che apre, però, il 20 febbraio). A questo link il programma degli eventi correlati.

È possibile prenotare online per risparmiare: i biglietti sono validi per l’ingresso nei giardini in un singolo giorno ed entro 30 giorni dalla data selezionata.