Pasqua si avvicina: ecco come cambiano i trasporti a Londra tra festività e Bank Holiday

Pasqua si avvicina, e per chi ha bisogno di spostarsi con i mezzi nel corso delle festività è già tempo di capire come organizzarsi e verificare se nel Bank Holiday pasquale le linee necessarie siano attive o meno. Londonist.com ci dà una mano, e elabora una guida ai trasporti londinesi nel corso del weekend lungo a cavallo tra marzo e aprile.

Servizi Tfl

Come peraltro avviene nella maggior parte dei fine settimana, alcuni tratti della Tube saranno chiusi nel finesettimana. Degna di nota è la chiusura della Northern line tra Golders Green, East Finchley, Charing Cross e Moorgate per tutto il weekend: saranno in funzione gli autobus sostitutivi.

Sabato 31 marzo e domenica 1 aprile, le linee Hammersmith & City e Circle saranno chiuse tra Hammersmith e Edgware Road e la District tra High Street Kensington e Edgware Road.

Il servizio TfL Rail (che presto diventerà Crossrail) che unisce Liverpool Street e Shenfield sarà inattivo da venerdì 30 marzo a lunedì 2 aprile a causa di lavori nell’area del Gidea Park: autobus sostitutivi opereranno tra Stratford e Romford, e tra Newbury Park e Shenfield. Ogni ulteriore informazione sullo state delle corse in quei giorni può essere reperita a questo link.

Sono previste diverse interruzioni sulla London Overground:  sarà chiuso il tratto tra Romford e Upminster per tutto il weekend – in alternativa si può prendere il bus 370. Sabato e domenica nessun collegamento tra New Cross Gate, West Croydon e Crystal Palace. Sabato, domenica e lunedì chiusura dei tratti tra Liverpool Street e Walthamstow Central e Liverpool Street e Enfield Town e Cheshunt. I bus sostitutivi saranno, comunque, in azione. Tutti i dettagli sul sito Web di TfL.

Gli autobus opereranno secondo le normali tabelle orarie del fine settimana, mentre per quanto riguarda i tram non ci sarà servizio tra Sandilands e Reeves Corner nei giorni da venerdì 30 marzo a mercoledì 4 aprile.

I treni

I servizi a lunga distanza (cioè la Northwestern Railway e Virgin Trains) da o verso Euston non saranno attivi la domenica di Pasqua (1 aprile) a causa dei lavori nell’area di Wembley. La stazione sarà comunque aperta e London Overground, Underground e Caledonian Sleeper funzioneranno come al solito. I servizi a lunga distanza si terranno gli altri tre giorni del fine settimana festivo, ma in alcuni casi con un orario ridotto per le festività. Ulteriori dettagli qui.

Probabili disagi nell’area di Bristol per chi in quel finesettimana intende spostarsi verso il West Country (clicca qui per saperne di più), mentre l’unica interruzione pianificata su Southeastern è il lavoro sul tunnel Sevenoaks, con autobus sostitutivi tra Sevenoaks e Tonbridge. Il Venerdì Santo (30 marzo) sulla Southern, gli autobus sostituiranno tutti i treni tra West Croydon e Sutton / Epsom Downs e anche tra Streatham e Epsom.

 

Nel giorno di venerdì Santo e per il lunedì di Bank Holiday, South Western Railway seguirà il piano orario tradizionalmente seguito nei sabati. Alcune linee tra Vauxhall e Clapham Junction e tutte le linee tra Clapham Junction e Barnes saranno chiuse tutti i quattro giorni, e la stazione di Queenstown Road rimarrà chiusa per tutti e quattro i giorni (clicca qui per tutti i dettagli sulle modifiche). Tutte le linee nell’area di Barnes saranno chiuse la domenica di Pasqua.

Sul sito di Network Rail è possibile consultare l’elenco completo delle oepre in corso che impongono modifiche alla viabilità su rotaia.

Quali stazioni sono chiuse a Pasqua?

Nessuna delle principali stazioni di Londra sarà chiusa durante la Pasqua, anche se si prevede che un orario ridotto per il Bank Holiday.

Come posso raggiungere l’aeroporto a Pasqua?

Domenica 1 aprile è previsto un servizio ridotto sul Gatwick Express tra Victoria Station e l’aeroporto di Gatwick, con treni che partono ogni mezz’ora. Maggiori informazioni qui

L’Heathrow Express partirà ogni mezz’ora il 30 e il 31 marzo e il 2 aprile, invece dei soliti 15 minuti. Heathrow Connect offrirà solo un servizio all’ora. Non ci sono, infine, chiusure programmate sul DLR per raggiungere il London City Airport.