“Picasso 1932 – Love, fame, tragedy”: il maestro spagnolo raccontato in una mostra alla Tate Modern

Sarà visitabile sino al prossimo 9 settembre, Picasso 1932 – Love, fame, tragedy, la prima mostra personale di Pablo Picasso alla Tate Modern di Londra: nell’ex centrale termoelettrica a Bankside, ora la galleria d’arte moderna più visitata del mondo, sono esposti 100 tra dipinti, sculture e disegni del maestro spagnolo, mescolati con fotografie di famiglia e rari scorci nella sua vita personale.

Tre dei suoi straordinari dipinti con la sua amante Marie-Thérèse Walter tornano ad essere esposti insieme per la prima volta dopo che, nel marzo del 1932, anno in cui sono stati creati, furono visibile contemporaneamente per soli cinque giorni.

La mostra è organizzata da Tate Modern in collaborazione con il Musée national Picasso-Paris.

8 marzo – 9 settembre 2018

Adulti £22 (£25 con la donazione)
Ridotto £20 (£22 con la donazione) – Gratuito per i Members
Under 12s gratuito (sino a 4 per ogni familiare adulto)
Family tickets (due adulti e due figli 12–18 anni) disponibili al telefono o in galleria

I biglietti possono essere prenotati in anticipo online o telefonando allo +44 (0)20 7887 8888 (9.45–18.00 ogni giorno)