“Sa die de sa Sardigna”: il 28 aprile un evento tutto sardo nel cuore di Londra

Una serata tutta dedicata alla Sardegna, ma nel cuore di Londra, a Belgrave Square: questo sarà “Sa die de sa Sardigna”, evento organizzato dalla “Sardinian Embassy of London” in programma il prossimo 28 aprile, a partire dalle 18 e 30.

Compagnia, musica e buon cibo, rigorosamente di tradizione sarda, dall’antipasto al Malloreddus alla Campidanese fino ai dolci. Quanto ai suoni, saranno quelli di Zamua e Pier Paolo Vacca. Il primo è un cantante e chitarrista sardo-burundese che definisce la sua musica come un bisogno di stabilire un ponte fra le sue radici, europee ed africane. Ecco perché il suo stile si caratterizza come un’evasione, non ha confini e si indirizza a chiunque lo voglia ascoltare. Pier Paolo Vacca, nato a Nuoro nel 1991, é un organettista di Ovodda. Nonostante la sua forte ispirazione alla musica folk sarda, il suo repertorio varia da pezzi originati dalla sua creativitá e sonoritá francesi ed irlandesi. Ha suonato con diversi gruppi folk sardi ed i Modena City Ramblers.

Per le prenotazioni e le informazioni, scrivere a sardinianembassy.london@gmail.com.