#thatcoat: il cappotto virale che fa furore tra le donne londinesi

thatcoat_metro#thatcoat: nell’era dei social, siamo ormai abituati a tormentoni che diventano virali. Motti, video, jingles, memes: spesso il web rilancia tormentoni che catalizzano attenzione e curiosità degli utenti. Ma che addirittura un cappotto potesse diventare virale era difficile davvero attenderselo.

Eppure Londra può anche questo: merito di un cappotto – appunto – di Zara (un relativamente semplice modello senza zip, a trama bianca e blu, venduto dalla celebre azienda d’abbigliamento a 69,99 sterline), della scrittrice Alice Frances e dell’hashtag da essa ideato e lanciato su Instagram, a corredo delle foto che la stessa ha iniziato a scattare ogni volta che, per le vie londinesi, incontrava una donna con quel cappotto indosso.

E via con un numero clamoroso d’avvistamenti “catalogati” sui social: una volta puntato il dito sul modello, in tanti si sono resi conto di ciò che prima, superficialmente, non notavano: e cioè l’incredibile diffusione di quel capo. Metro e autobus, naturalmente, i luoghi d’incontro più gettonati, ma non mancano le occasioni glamour: uno scatto rubato alla TV mostra #thatcoat persino al compleanno della Regina!